martedì 25 ottobre 2016

Lavoro, stipendi superiori alla media se si lavora in campo informatico

Il mercato digitale viaggia sempre a vele spedite, e con esso si muove il suo mercato del lavoro, dopo che per un paio di anni si era mosso piuttosto lentamente.. Il fatturato complessivo del 2016 si prevede in crescita sostenuta secondo il rapporto Assinform, grazie soprattutto allo sviluppo delle nuove forme del tech, quelle legate alla trasformazione digitale dei processi produttivi.

Itc, lo studio sulle retribuzioni del lavoro


Proprio in questo ambito, è stato reso noto uno studio analitico fatto da dall'Osservatorio JobPricing, relativo al livello di retribuzione nel settore Ict.L'analisi è stata condotta in quattro settori: Apparecchiature elettroniche ed elettriche, Telecomunicazioni, Media web comunicazione ed editoria e Servizi e consulenza Ict e Software. sono infatti questi i campi nei quali si fa maggiore utilizzo della tecnologia.

Ebbene da un confronto fatto tra le retribuzioni in questi settori e quelli in altre industry del mercato, emerge che gli stipendi sono sopra la media nazionale di 29.176 euro. Il migliore è quello offerto dalle telecomunicazioni (37.419 euro di retribuzione annua lorda - Ral - media), seguito dal settore dei servizi e consulenza IT e software (36.310 euro), mentre qualcosa in meno va a chi opera nei settori media, web e apparecchiature elettroniche con una Ral media di 32.759 e 32.544 euro.

Attenzione però, che c'è una precisazione da fare. Nel settore delle Telecomunicazioni ci sono più dirigenti che altrove. Se andiamo a considerare gli stipendi per livello d'inquadramento, allora il miglior settore a livello retributivo è quello delle apparecchiature elettroniche ed elettriche e delle telecomunicazioni.
Condividi questo articolo. A te non costa nulla, per noi vale tanto


Infine, va detto che nell'ultimo periodo è stato registrato anche un rafforzamento degli stipendi, seppur inferiore a quanto avvenga per il resto del Paese. Secondo l'Osservatorio JobPricing, nel primo semestre 2016 le retribuzioni per il settore dei media, web, comunicazione ed editoria sono salite del 2,0%. Negli altri 3 settori +1,7%.