lunedì 26 settembre 2016

Borsa, vola Monte Paschi. Oggi CdA con il nuovo amministratore delegato

Le Borse europee calano, ma Mps fa la mosca bianca e vola. Nel giorno del discorso del presidente della Bce Mario Draghi all'Europarlamento, quella italiana è la Piazza di borsa peggiore dell'Europa. Il Ftse Mib perde infatti il 2% a 16.106 punti. In generale, nel Vecchio Continente sono i titoli finanziari a subire le maggiori vendite (3%).

MPS fa la voce grossa in Borsa

Tuttavia, c'è un titolo che si distingue dal coro. E' Monte Paschi Siena, che guadagna il 7% risalendo a 0,20 euro, dopo i minimi fatti registrare la settimana scorsa. Questo per la gioia di chi ha ricevuto un segnale di trading gratis che suggeriva l'acquisto.

Le azioni della banca senese risalgono nel giorno del consiglio di amministrazione con il nuovo ad Marco Morelli, che sostituisce il dimissionario Viola.
Mps ha fatto un balzo così grosso, che ha portato ad una sospensione in asta di volatilità per poi rientrare sempre crescita. Oggi dalla riunione del board dovrebbero giungere delle novità riguardo l'aumento di capitale e il piano industriale.

Secondo rumors venuti fuori nei giorni scorsi, quattro fondi del Qatar o comunque del Golfo persico potrebbero intervenire nell'aumento sottoscrivendo 250 milioni di euro ciascuno. Rimane comunque ancora in piedi l'ipotesi di rafforzare il patrimonio sfruttando (parzialmente) la conversione in azioni di bond subordinati Mps nelle mani di investitori istituzionali. L'intervento di investitori di grosso calibro, potrebbe facilitare l'aumento di capitale da 5 miliardi. Va comunque sottolineato che l'interesse dei fondi mediorientali resta comunque preliminare.